Millennium

1999 - 2000

Locarno

Lo stabile della Casa Doganale ubicato nella zona nucleo di Locarno in Via Dogana Nuova, di fronte al debarcadero, era la prima costruzione che si trovava sul “lungolago di Locarno”. L’edificio, sorto intorno al 1885 fu costruito con i materiali e le tecniche proprie di quel periodo. Il piano terreno e il 1° piano sono stati occupati degli uffici doganali sino alla fine del 1998 mentre l’appartamento al 2° piano sino all’aprile del 1999, dopodiché lo stabile è rimasto disabitato.Nel 2000 la proprietà è stata venduta ad un privato, il quale nello stesso anno ha trasformato l’edificio in un Hotel Garni.
Al piano terreno trovano posto l’atrio, la ricezione, un ufficio, la sala colazioni, l’office, la camera del custode e il locale tecnico (caldaia). Al primo e secondo piano vengono organizzate le dieci camere (5 per piano) con i relativi servizi (1 doccia.-wc. per camera) ed un deposito per il personale sui due pianerottoli del vano scala. Il corridoio centrale permette l’accesso alle camere. Il piano mansardato é stato invece trasformato in appartamento padronale. La distribuzione verticale é garantita dalla scala principale.

Hotel Millennium

1999 - 2000

Locarno

Lo stabile della Casa Doganale ubicato nella zona nucleo di Locarno in Via Dogana Nuova, di fronte al debarcadero, era la prima costruzione che si trovava sul “lungolago di Locarno”. L’edificio, sorto intorno al 1885 fu costruito con i materiali e le tecniche proprie di quel periodo. Il piano terreno e il 1° piano sono stati occupati degli uffici doganali sino alla fine del 1998 mentre l’appartamento al 2° piano sino all’aprile del 1999, dopodiché lo stabile è rimasto disabitato.Nel 2000 la proprietà è stata venduta ad un privato, il quale nello stesso anno ha trasformato l’edificio in un Hotel Garni.
Al piano terreno trovano posto l’atrio, la ricezione, un ufficio, la sala colazioni, l’office, la camera del custode e il locale tecnico (caldaia). Al primo e secondo piano vengono organizzate le dieci camere (5 per piano) con i relativi servizi (1 doccia.-wc. per camera) ed un deposito per il personale sui due pianerottoli del vano scala. Il corridoio centrale permette l’accesso alle camere. Il piano mansardato é stato invece trasformato in appartamento padronale. La distribuzione verticale é garantita dalla scala principale.