Autorimessa

2013

Muralto

Trattasi dell’esecuzione di un’autorimessa interrata di 10 posti auto in via del Sole 1 a Muralto.
Il progetto è stato commissionato dalla stessa proprietaria dell’Hotel Garni Muralto (ex Carmine) situato sul mappale attiguo, recentemente ristrutturato dallo Studio d’Architettura Moretti.
La nuova costruzione è parzialmente interrata. L’autorimessa è in sostanza l’elemento di unione tra l’Hotel Muralto e l’ex Albergo Palmiera ed è naturalmente a servizio d’entrambi.
L’entrata e rispettivamente l’uscita veicolare è centrale ed arretrata di circa m. 3.60 rispetto al ciglio stradale, così da migliorarne la visibilità e quindi la sicurezza.
Da un punto di vista urbanistico si è ritenuto opportuno allineare il fronte sud dell’autorimessa alla facciata dell’Hotel Muralto. Questa soluzione ha permesso un miglior campo visuale per gli automobilisti provenienti dalla strada cantonale, l’allargamento del marciapiede con la relativa riqualifica a livello dell’arredo urbano tra quest’ultimo e l’edificato, un’unità pianovolumetrica e funzionale con l’albergo attiguo, nonché la conservazione del terrazzato esistente.
I materiali impiegati sono in calcestruzzo facciavista e la pietra naturale quale materiale di rivestimento e di continuità con i muri si sostegno esistenti tipici del luogo.

Autorimessa Hotel Muralto

2013

Muralto

Trattasi dell’esecuzione di un’autorimessa interrata di 10 posti auto in via del Sole 1 a Muralto.
Il progetto è stato commissionato dalla stessa proprietaria dell’Hotel Garni Muralto (ex Carmine) situato sul mappale attiguo, recentemente ristrutturato dallo Studio d’Architettura Moretti.
La nuova costruzione è parzialmente interrata. L’autorimessa è in sostanza l’elemento di unione tra l’Hotel Muralto e l’ex Albergo Palmiera ed è naturalmente a servizio d’entrambi.
L’entrata e rispettivamente l’uscita veicolare è centrale ed arretrata di circa m. 3.60 rispetto al ciglio stradale, così da migliorarne la visibilità e quindi la sicurezza.
Da un punto di vista urbanistico si è ritenuto opportuno allineare il fronte sud dell’autorimessa alla facciata dell’Hotel Muralto. Questa soluzione ha permesso un miglior campo visuale per gli automobilisti provenienti dalla strada cantonale, l’allargamento del marciapiede con la relativa riqualifica a livello dell’arredo urbano tra quest’ultimo e l’edificato, un’unità pianovolumetrica e funzionale con l’albergo attiguo, nonché la conservazione del terrazzato esistente.
I materiali impiegati sono in calcestruzzo facciavista e la pietra naturale quale materiale di rivestimento e di continuità con i muri si sostegno esistenti tipici del luogo.